Prestiti a pensionati Compass: migliori offerte e preventivi di Dicembre 2022

Indice dei contenuti

La Cessione del Quinto che viene offerto da Compass è il finanziamento adatto per tutti i pensionati. Si tratta della migliore soluzione al fine di fare richiesta per ottenere liquidità.
In questo modo sarà ideale se si vogliono realizzare i propri progetti e quelli della famiglia.

Si può fare richiesta di un importo che arriva fino a 75.000 euro e che è rimborsabile in rate non superiori ad un quinto (20%) dell’importo totale della propria pensione ricevuta, chiaramente al netto delle ritenute.

Ogni mese sarà il proprio istituto previdenziale a rimborsare a Compass il totale della rata attraverso la trattenuta diretta sulla pensione.

Cessione del Quinto Compass per pensionati

Con il prestito personale si intende quello che si pul fare con la Cessione del Quinto Compass. Come anticipato vi è la possibilità di fare richiesta di importi fino a 75.000 € e il pagamento delle rate va fatto con la trattenuta sulla propria pensione da parte del proprio istituito previdenziale.

La caratteristica principale del prodotto Cessione del Quinto è che la rata mensile non deve mai eccedere un quinto(20%) dell’importo totale della pensione. Inoltre, tutti i vantaggi della Cessione del Quinto Compass sono:

  • possibilità di fare richiesta di una Cessione del Quinto fino all’età di 79 anni;
  • possibilità di accedere ad importi personalizzati fino a 75.000 euro;
  • possibilità di rimborsare il finanziamento con rate fino a 10 anni;
  • rate fisse e costanti che vengono trattenute direttamente sulla propria pensione per tutta la durata del finanziamento;
  • tassi in convenzione INPS, ex INPDAD, ex ENPALS.

Come fare richiesta della cessione del quinto Compass per pensionati

Per poter fare richiesta della la Cessione del Quinto Compass si deve, innanzitutto scegliere quella che sarà la filiale più vicina a casa propria. Dopodiché, si può compilare il form online con il proprio Codice Fiscale e i dati anagrafici che verranno richiesti per fissare un appuntamento.

Altra modalità è quella di conoscere tutti i dettagli della Cessione del Quinto Compass tramite una rete di consulenti specializzati nel prodotto.

Chi può fare richiesta della Cessione del Quinto Compass?

Possono fare richiesta della Cessione del Quinto tutti i lavoratori dipendenti statali, pubblici, pensionati, dipendenti di azinede private che soddisfino i seguenti requisiti

  • essere assunti con contratto a tempo indeterminato;
  • residenza in Italia;
  • età compresa tra 18 e 63 anni;
  • avere l’assicurazione dell’azienda per cui si lavora;
  • non vadano a superare i 79 anni nel momento in cui avviene la richiesta di finanziamento;
  • non vadano a superare gli 85 anni alla scadenza del finanziamento;
  • avere una pensione con un importo che sia superiore a 507,42€ al netto della quota cedibile.

I lavoratori autonomi non hanno la possibilità di accedere a questa forma di finanziamento, ma dovranno fare riferimento ad altre tipologie di prestito.

In conclusione

Esiste, un’ultima cosa da capire, ovvero che ci sono differenze tra la Cessione del quinto e il Prestito personale.
Queste differenze sono tutte quelle che riguardano la modalità di rimborso del finanziamento, ma anche la modalità di calcolo per la rata e l’entità dell’importo richiedibile.

Infatti, la rata della Cessione del quinto è pari al massimo di un quinto dello stipendio netto o della pensione e il conseguente pagamento è poi effettuato a seguito della trattenuta diretta sulla propria busta paga o cedolino della pensione.

Invece, per quanto riguarda la rata del Prestito personale, essa si calcola in base alla combinazione che si ha di importo/durata del piano di ammortamento e che poi deve essere pagata dal Cliente a seconda di quelle che sono le modalità che preferisce.

Quindi, possiamo dire che la Cessione del quinto, rispetto al Prestito personale, è sicuramente quel finanziamento ideale per tutti quelli che vogliono fare richiesta di importi più elevati.